“Buon Natale”

di Rita Giovanna Cavicchi

C’è nell’aria la dolcezza
e la neve bianca scende,
mentre tutto è lucentezza
senti il suono di leggende.

Se sei stanco non dormire
forse è meglio che ti affretti:
è il momento di arricchire
il tuo cuore e i tuoi affetti.

Quando c’è Babbo Natale
tutto intorno è più sereno,
è un periodo eccezionale
da godersi insieme appieno.

Tanti auguri a tutto il mondo,
perché sia sempre Natale,
ogni giorno sia giocondo
e la pace universale.

E’ proprio con questa filastrocca di Rita Giovanna Cavicchi, che auguriamo a tutti voi un Sereno e Felice Natale.
Vogliamo che i nostri scrittori si sentano parte integrante del Blog. Cercheremo, quando sarà possibile, di coinvolgerli in prima persona, in quelle che saranno le iniziative e attività future: questo per crescere insieme ed insieme far diventare questo Blog, una piccola ma grande realtà letteraria.

Lo Staff del Blog “Lettera32 – Scrittori e Poeti allo Sbaraglio”

***

Torna alla Silloge #RaccontiDiNATALE Ed. 2020 per leggere altre opere ed altri autori.

Buon Natale – Rita Giovanna Cavicchi (#RaccontiDiNATALE)
“Buon Natale”

2 pensieri su ““Buon Natale”

  • Dicembre 25, 2020 alle 9:42 pm
    Permalink

    L atmosfera di Natale riporta sempre un po’di infanzia, quando era tutto semplice e non c era nulla da tenere niente, che ci potesse preoccupare.Oggi quando la mia tavola decorata a festa, penso ai posti vuoti da chi,non è più tra noi e manca sempre di più.Adesso che è Natale penso anche,a chi vorrei avere accanto ma, non può esserci,ha altri mani da stringere altri regali,da scartare.Poi guardo chi c è vicino a me, e in quei sorrisi il mio cuore,si perde ritrova il coraggio di sempre.E mi dico che si è Natale, anche così.

    Rispondi

Rispondi a Adriana Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: