Pillole Giuridico Letterarie #1

Quando la letteratura incontra/scontra la giurisprudenza.

Il nostro Blog si arricchisce, grazie alla collaborazione con l’Avvocato Chiara Pagni.

Ci teniamo a ringraziarvi per le tantissimi e-mail che ci avete inviato! E’ stato arduo per l’Avvocato Chiara Pagni selezionare solo alcune delle domande a cui dare una breve risposta. Ma ce l’abbiamo fatta e da oggi, con cadenza quindicinale, inizieremo a pubblicare le brevi Pillole Giuridico Letterarie sul nostro Blog.

***

Prima domanda selezionata:

“Posso rappresentare un personaggio realmente esistito, non vivente, famoso, ad esempio Benito Mussolini, inserendolo in situazioni reali, verosimili, ma inventate?” Max

“Ecco a voi una breve pillola.
Mi viene richiesto di esprimere una breve pillola giuridica (che ricordiamo merita approfondimenti necessari nelle sedi opportune) ma comunque al seguente quesito possiamo dare questa indicazione. Preliminarmente parlare di persone reali, pur in un contesto di fantasia, è sempre un rischio sotto più profili giuridici.

Un caso eclatante è quello che ha visto protagonista l’attrice Scarlett Johansson, che vince la causa, contro uno scrittore francese che aveva pubblicato un romanzo nel quale vi erano riferimenti “promiscui” alla famosa attrice. Usare pertanto nomi famosi non è consigliabile. La tematica si presta comunque a un parere più approfondito  con il suo legale di fiducia qualora decidesse di scrivere un romanzo utilizzando il nome personaggi famosi.”
Avvocato Chiara Pagni

***

Avete dubbi o domande da fare per quanto riguarda la materia letteraria che abbia rilevanza giuridica (es: la parte legale dei contratti editoriali, diritti d’autore, diritti d’immagine e di esclusiva, ecc.)? C’è qualcosa che vorreste sapere in particolare? Domande semplici, non elaborate, ricordatevi che quelle che verranno date, saranno solo delle “pillole” per capire meglio l’argomento che verrà affrontato.

L’avvocato sceglierà e risponderà ad alcune domande o argomenti più discussi e li selezionerà fra tutti quelli pervenuti. Lo farà a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, grazie alle nostre “Pillole Giuridico Letterarie”, che non costituiscono parere legale o consulenze, bensì mere indicazioni giuridiche.

“Non devi essere costretto sempre a buttare giù la pillola, e se proprio le devi buttare giù… fa che sia quella che ti porta a stare meglio e a risolvere il problema!”

Che cosa state aspettando? A voi le domande!

Pillole Giuridico Letteraria (Pillola #1)- Lettera32 Il Blog
Pillole Giuridico Letterarie #1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: