“Era Natale”

di Ornella Beretta

Osservo il bue e l’asinello
e mi sovviene un ritornello
che da piccina udivo sovente
canticchiare da tanta gente.

Tu scendi dalle stelle
o Re del cielo
e vieni in una grotta al
freddo e al gelo”

Era Natale con questa melodia
che si prolungava fino all’Epifania.
La famiglia si riuniva in attesa dell’evento
con preghiera e sentimento.

Si aveva poco o niente
ma si godeva della compagnia di tanta gente.
Riguardo il bue e l’asinello
ed ho nostalgia di quel ritornello.

Tu scendi dalle stelle non si canta più,
e mi appello a te, mio buon Gesù.
Fa che il Natale di nuovo sia
serenità e pura magia.

***

Torna alla Silloge #RaccontiDiNATALE – Seconda Edizione – Anno 2021 per leggere altre opere ed altri autori.

Era Natale – Ornella Beretta – (#RaccontiDiNATALE – Seconda Edizione)
“Era Natale”
Tags:         

Un pensiero su ““Era Natale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: