San & Valentino

di Costanza De Luca

Su un monte sconfinato,
un bimbetto era nato.
Biondino e ricciolino
indossava un lenzuolino.
PANE e frecce adorava,
curioso girovagava.
Dalla nuvola osservava
la gente che litigava.
VALENTINO era innamorato
di una bimba dal bruno incarnato.
SAN, vestita di rosea betulla,
di AMORE non sapeva nulla.
Il bimbo lanciava le freccette,
per far innamorare bimbi e bimbette.
Scagliò l’ultima freccia rimasta,
nella direzione della sua amata.
La mira sbaglio’:
da solo si ritrovò.

Ogni anno, il 14 febbraio,
con foglio e calamaio
,disegna con FANTASIA
il cuore e la sua magia!

***

Se vuoi leggere altri componimenti relativi a questa Silloge, clicca sul link: San & Valentino (Storia d’amore e paradossi) – San Valentino 14 febbraio 2022

San & Valentino – Costanza De Luca -Lettera32 Il Blog
San & Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: