“Primo Amore”

di Ada Giordanelli

Quando nacque le diedero un nome originale Giosanna. Il padre si chiamava Giosuè e la mamma Anna quindi pensarono di unire i due nomi. Però, per comodità, per tutti divenne SAN.

A dodici anni s’innamorò di VALENTINO che ne aveva quindici e naturalmente non la vedeva proprio. Lei era alta ma magrissima e timida.

Arrivò l’estate e partì per le vacanze. Al ritorno dal mare la ragazzina sembrava una piccola donna.

Valentino non la riconobbe. Guardava ammirato quella bella ragazza che tornava dal fornaio con la busta del PANE.

La incontrò per le scale e l’AMORE gli inondò il cuore. Già con la FANTASIA immaginava di essere il suo ragazzo. Lei lo guardava incantata come sempre.

Lui le prese la mano e non ci fu bisogno di dire più nulla.

***

Se vuoi leggere altri componimenti relativi a questa Silloge, clicca sul link: San & Valentino (Storia d’amore e paradossi) – San Valentino 14 febbraio 2022

Primo amore – Ada Giordanelli -Lettera32 Il Blog
“Primo Amore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: