I dieci finalisti!

Ci siamo! Finalmente scoprirete chi sono i dieci finalisti del Concorso Letterario #Ombra!

Primo classificato:

Titolo: “La bambina con la vestaglia bianca”
Autore: Dylan Moriarty (Mirko Piccinini)

Seconda classificata:

Titolo: “Il vecchio appartamento”
Autore: Luisa Patta

Terza classificata:

Titolo: “In caduta libera”
Autore: Cristina Maria Lora

Quarti classificati ex aequo (in ordine alfabetico per cognome):

Titolo: “L’unica scelta”
Autore: Ida Daneri

Titolo: “Tanto, domani, io muoio”
Autore: Maria Consiglia Di Cicco De Bonis

Titolo: “Petali”
Autore: Massimo Gualmini

Titolo: “Parole non tue”
Autore: Anastasia Laurelli

Titolo: “Dialogo con l’ombra”
Autore: Silvia Oppezzo

Titolo: “Il bambino con il cuore di fuori”
Autore: Alessandra Ridolfi

Titolo: “Parole di vetro. Luci e ombre di un’anima”
Autore: Ersilia Torello

***

Ringraziamo tutti gli autori che hanno partecipato al Concorso #Ombra! GRAZIEEEEEEE!!!

Vi aspettiamo sabato 19 marzo quando verrà presentato l’opuscolo in pdf contenente i componimenti dei 10 autori finalisti.

Opuscolo che da sabato 19 marzo potrà essere scaricato gratuitamente dal nostro Blog.

I 10 finalisti (Concorso Letterario #Ombra) – Lettera32 il Blog
I dieci finalisti!
Tags:             

3 pensieri su “I dieci finalisti!

  • Marzo 12, 2022 alle 9:38 pm
    Permalink

    Ringrazio di cuore tutti voi per la fiducia riposta nel mio racconto. Piccola spiegazione… La morale ultima del racconto vuole essere quella dell’importanza della forza di volontà. Il protagonista, tornando da un mondo parallelo in cui tutto si ottiene e tutto è possibile, si impegna per realizzare, anche nella vita reale, ciò che aveva sempre sognato…
    E alla fine ci riesce.

    Rispondi
  • Marzo 13, 2022 alle 12:15 pm
    Permalink

    Grazie di cuore, è per me una bellissima soddisfazione!
    Grazie a chi mi ha selezionato, letto e apprezzato, regalandomi questa seconda posizione.
    Il mio racconto affronta un’ombra scomoda, ma come ha detto una mia cara amica “racconta il dolore che si trasforma in medicina”. E questa – per me – è una preziosa vittoria in cui tutti possiamo riconoscerci.
    Complimenti sinceri a tutti gli autori e le autrici finalisti del concorso!

    Luisa

    Rispondi
  • Marzo 19, 2022 alle 12:42 pm
    Permalink

    Seduta nella platea del Teatro del Popolo di Colle Val d’Elsa ascolto il susseguirsi degli speaker di TEDx . Si parla di Ombra. Frutto di un doloroso vissuto, il mio racconto si ritrova con un concetto espresso poco fa: è grazie alle ombre che apprezziamo la luce. Così è stato per me, come traspare dallo scritto. Grazie alla giuria per il riconoscimento al mio racconto, grazie per la bellissima esperienza che sto vivendo in questo momento. Cristina

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: