#PensieriScontati – #ParoleInSaldo – 100% off

Tornano di nuovo i saldi! Concediamoci dei pensieri scontati del 100% da regalare e condividere con altri… sono gratuiti!

#InvertiamoLaRotta!
Ricominciamo a scrivere in maniera educativa, significativa e qualitativa. Sconfiggiamo i demoni della nostra società che ci portano a becerare, sparlare con frasi inaccettabili, per non dire grammaticalmente deplorevoli.


#UsciamoDagliSchemi dettati dalle tendenze e ridiamo valore a ciò che conta ed ha realmente importanza.

Usiamo poche parole, sintetiche, per descrive uno stato d’animo, un’emozione o semplicemente la voglia di evasione, di rinascere, di ricominciare a costruire il futuro che verrà…

👇

PS: Pensa che scrivere non ti costa niente e se non lo stai ancora facendo, inizia a farlo. E’ un buono e sano esercizio per la mente e non solo… 💪✍️🏋️‍♀️

👇

Scrivi nei commenti! #BuonaScrittura e #BuonaLettura! 📜🖋📖

👇

I commenti più belli e significativi (massimo 100 battute, compresi gli spazi), potrebbero essere selezionati e pubblicati su uno o più canali del Blog Lettera32. Preghiamo gli autori di scrivere anche il loro nome e cognome o lo pseudonimo, per l’attribuzione del pensiero.

#PensieriScontati – #ParoleInSaldo – 100 off
#PensieriScontati – #ParoleInSaldo – 100% off

36 pensieri su “#PensieriScontati – #ParoleInSaldo – 100% off

  • Gennaio 12, 2021 alle 7:49 pm
    Permalink

    SCRIVERE… È quella sorgente d’acqua pura, che ti disseta dall’arsura, ti dà l’equilibrio esatto, per percorrere i sentieri irti di un cammino incerto.

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 7:50 am
    Permalink

    …Sei
    come soffio
    leggero
    impercettibile
    …quasi

    Tu
    Sei
    impalpabile
    come una nenia

    ripeti
    il respiro
    …leggero soffio
    d’Eternità

    Rispondi
    • Gennaio 15, 2021 alle 8:52 pm
      Permalink

      BREZZA PREGIATA

      un amore sospeso
      tra il vento ripreso
      dall’erosione del tempo

      riaffiora il tuo lampo
      ambrosia amabile
      d’annata inestimabile

      Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 5:53 pm
    Permalink

    CRESCENDO / piede d’atleta / al soglio completa / didascalica meta

    Rispondi
    • Novembre 23, 2021 alle 6:02 pm
      Permalink

      Ossigena Maèstro. la mia corsa controvento, questa chioma color argento ed una fitta al cambiar del tempo….

      Marco Randazzo (estratto poesia “Ossigena Maèstro”)

      Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 5:57 pm
    Permalink

    VOCAZIONI / lasciare un breviario / sospiro nel vario / andirivieni di un barrio

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 6:01 pm
    Permalink

    CREAZIONI / Saturno Urano Nettuno / fisiognomica dell’Uno / attribuibile a Nessuno

    Rispondi
    • Novembre 24, 2021 alle 6:43 pm
      Permalink

      Sara sogna
      Sospiri
      Serene notti
      Sogni innocenti

      Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 6:07 pm
    Permalink

    AGRESTÌE / zampognari commenti / nel gregge contenti / di lanugge sapienti

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 6:14 pm
    Permalink

    TRIBUTI / raccolta uniforme / di frattaglie conforme / allo stampo difforme

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 6:20 pm
    Permalink

    DIDASCALIE / vascelli rapiti / da corsari svampiti / nei mari assopiti

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 6:27 pm
    Permalink

    ARPÌE / eteree fattucchiere / fascinose nocchiere / di dolori foriere

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 8:01 pm
    Permalink

    GENUFLESSIONI / preponderanti scogliere / nei cuori di stalliere / ostacoli di carriere

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 8:19 pm
    Permalink

    ATTUALITÀ / pozzi avvelenati / plastici abbandonati / sapienti colonnati

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 8:24 pm
    Permalink

    SOLIDARIETÀ / massiccio all’orizzonte / Monte Rosa gaudente / nel mattino fulgente

    Rispondi
  • Gennaio 15, 2021 alle 8:32 pm
    Permalink

    DECALOGO ATTUALE / il mio parvo contributo / un insieme sparuto / di rime a imbuto

    Rispondi
  • Gennaio 17, 2021 alle 3:44 pm
    Permalink

    Titubanza

    Ho così tante parole
    ammucchiate sul divano
    sedute
    accanto ai miei pensieri
    che non so
    se aprire la finestra
    soffiarle fra le nubi
    o farne coperta
    per questi giorni.

    Rispondi
  • Gennaio 18, 2021 alle 6:49 am
    Permalink

    Non c’è niente che ti possa scaldare il cuore .. .Nel groviglio di sentimenti , emozioni , dolore.E’ come un fiume in piena che non riesci a governare: è lo sfogo dell’anima quando è stretta dall’angoscia che ti opprime; è la dolcezza che non riesci ad esternare; è il diario del mio cuore che tu non puoi aprire…

    Rispondi
  • Gennaio 19, 2021 alle 7:07 pm
    Permalink

    Se amo è perchè credo. Se amo è perchè ricevo caparre dalla vita,dopo un parto doloroso di ricordi.

    Rispondi
  • Febbraio 19, 2021 alle 6:56 am
    Permalink

    Chi non osserva il cielo
    Chi non legge
    Chi non scrive
    Chi non ascolta la musica
    Condanna la sua mente
    a morire lentamente.

    Ada Giordanelli

    Rispondi
  • Marzo 27, 2021 alle 8:55 am
    Permalink

    Abbi sempre la tua finestra di meraviglia.

    Nicola Ricciardi – Aforismi scelti

    Rispondi
  • Aprile 13, 2021 alle 10:12 pm
    Permalink

    TRAMONTO

    Guarda il tramonto!
    Le sue luci,
    faranno vibrare
    la tua anima,
    i suoi colori,
    faranno parlare
    il silenzio…
    Ti proteggerai dalla malinconia
    e ascolterai
    il suono della vita

    Rispondi
  • Aprile 14, 2021 alle 7:12 pm
    Permalink

    Con te non ho fame
    con te non ho sete,
    dirti ti amo mi serve
    per sfuggire alla morte,
    per sopravvivere agli orrori del mondo.
    Sei in ogni sospiro che emano,
    nei palmi possiedi l’interruttore
    che accende il mio cuore
    e da quando ci sei tu
    la mia vita è
    un continuo sfavillio.

    Rispondi
  • Aprile 24, 2021 alle 8:07 am
    Permalink

    Buona lettura e buona scrittura

    Rispondi
  • Aprile 24, 2021 alle 8:12 am
    Permalink

    Ho solo due urgenze: leggere e pregare.

    Rispondi
  • Giugno 7, 2021 alle 7:10 pm
    Permalink

    Le mani lavoravano alacremente e sapientemente, per non dire in modo automatico, sulla spianatoia. Mischia, lavora, stendi, tira fino a coprire come un velo tutto il tavolo.
    Un’altra manciatina di farina. Poi un goccio d’acqua. In tutto? Mezzo guscio d’uovo. Le quantita’ e proporzioni se le ricordava a memoria.
    Ora doveva riposare. Come Quando Fuori Piove. Seduta su quella seggiolina verdolina accanto alla finestra della cucina, le carte su una spianatoia piu’ piccola appoggiata sulle ginocchia.
    Da lei la bambina aveva appreso quel gioco.

    Rispondi
  • Giugno 10, 2021 alle 5:33 pm
    Permalink

    Il futuro è un giovane che desidera oltrepassare il muro.
    Quanta fatica!
    Crederci, è la strada più sicura.

    Rispondi
  • Luglio 6, 2021 alle 5:22 pm
    Permalink

    “La poesia non è fuori, è dentro ognuno di noi”.

    “Infiniti sono i punti di osservazione
    in base al punto di vista che scegliamo”.

    “Inenarrabile
    la felicita’
    che il cuore riceve
    da una carezza
    desiderata”.

    @cinziamariadriana

    Rispondi
  • Settembre 2, 2021 alle 1:16 pm
    Permalink

    “Ecco”, disse la nonna passando lo schiaccianoci al nipotino ”ora che hai visto come si fa puoi continuare tu.” Metti qui i gherigli e i gusci qui” aggiunse poi indicandogli due ciotole. Chiamami quando hai finito.” Il bambino annuì serio e compreso del compito. Mentre era impegnato il telefonino squittì. Messaggio. Guardando le faccine si chiese se lo schiaccianoci non potesse funzionare anche con quelle. Non rispose per iscritto, ma fece una videochiamata: ”Ora non posso. Scendo dopo”. I due volti si illuminarono.

    Rispondi
    • Settembre 14, 2021 alle 8:43 pm
      Permalink

      Sento un brivido che percorre tutta la mia anima, il mare mi ricorda le nostre estati calde. Sento in me un tempo di rinascita, e conto le ore della mia vita vissuta accanto a te che sei il mio raggio di sole.

      Rispondi
  • Settembre 14, 2021 alle 8:34 pm
    Permalink

    Il futuro mi appare come una strada dritta trapassata di luce, in me un destino di rinascita, e conto le ore della mia vita vissuta accanto a te che sei il mio raggio di sole.

    Rispondi
  • Ottobre 24, 2021 alle 3:55 pm
    Permalink

    Forse un giorno mi perdonerai per non aver bussato alla tua porta, quando oltre la parete sottile del tuo appartamento accanto al mio ho udito quei lamenti soffocati. Chissà se potrò mai perdonare a me stessa di non averti teso la mano e di essermi girata dall altra parte. Troppo distante la tue usanze dalla mia, mi sono ripetuta mentre tu cadevi sotto i colpi, per mano di un uomo. Non c’è usanza, non c’è provenienza, non c’è cultura, c’è solo un uomo che ha smesso di essere umano.

    Rispondi
  • Novembre 27, 2021 alle 4:30 pm
    Permalink

    Ancorata a fuscelli che tentennano lievi
    abbraccio con occhi lucidi e mantello nuovo inedita storia.

    Rispondi
  • Dicembre 26, 2021 alle 11:48 am
    Permalink

    UN AMICO
    Un amico è colui che colora di felicità i petali dei sogni caduti dall’altalena del tempo.
    Valentina Rizzo

    Rispondi
  • Dicembre 27, 2021 alle 3:21 pm
    Permalink

    È come una meteora il nostro amore: veloce si consuma in un bagliore che attraversa tutto il cielo, con la sua luce occulta delle altre stelle il chiarore e brucia di una fiamma interiore più calda del Sole. Per poi schiantarsi con un gran fragore, lacerando la Terra nel suo cuore.

    Rispondi
  • Marzo 3, 2022 alle 6:47 pm
    Permalink

    Lockdown

    Lasciatemi in silenzio sonnecchiare
    indolente
    tra le coltri del tempo ora sospeso
    che mai verrà più reso!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: