“Clessidra”

di Luisa Coluzzi

I due giovani innamorati entrarono nella vecchia casa di sassi.
Il portone cigolò alla loro spinta.
Poi si arrampicarono sulla soffitta, che avevano spiato dalla finestra:
quel luogo evocava un tempo nascosto, che avrebbero voluto scoprire.
Lì trovarono oggetti smarriti, ricoperti di ragnatele e di polvere.
E una clessidra lasciata per caso. La presero tra le mani e osservarono scivolare la sabbia.
Bastò solo un minuto: un vortice li scaraventò nel passato, dove una fanciulla misteriosa aveva vissuto le promesse della sua giovinezza.
La videro nel giardino, che sorrideva guardando la strada, dove un cavaliere senza nome cercava di rubarle uno sguardo d’amore.
La clessidra aveva scandito il tempo di un bacio rubato alla luce del sole.
Finché una sera qualcuno vide il cavaliere sparire nel buio.
Si racconta che lei si lasciasse morire e che il suo fantasma vagasse nella notte alla ricerca del suo amore perduto.
“Chi non trova amore è costretto a vagare per l’eternità”
Quando i ragazzi si svegliarono, la clessidra riprese a contare la sabbia.
Un minuto e si ritrovarono fuori, increduli dell’incubo appena vissuto.
L’incantesimo era spezzato: il loro amore aveva riscattato la vita.

***

Torna alla Silloge #IlVoltoDellaClessidra per leggere altre opere ed altri autori.

#IlVoltoDellaClessidra – Luisa Coluzzi – Lettera32 Il Blog
“Clessidra”

66 pensieri su ““Clessidra”

  • Luglio 20, 2021 alle 6:21 pm
    Permalink

    Delicato e intenso come l’amore che racconta.

    Rispondi
    • Luglio 22, 2021 alle 3:32 pm
      Permalink

      “Un abbraccio per proteggerci dal vento,
      l’illusione di competere col tempo”

      Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 6:25 pm
    Permalink

    Complimenti Luisa 👏🏻👏🏻👏🏻

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 6:47 pm
    Permalink

    Bellissima, scorrevole , lascia spazio all’immaginazione di luoghi e personaggi.

    Rispondi
    • Luglio 24, 2021 alle 8:31 am
      Permalink

      Linearità di linguaggio e densità di contenuto, fanno del racconto un fantasioso ritorno ad un passato rubato e ad un amore perduto, di cui tutti nella nostra vita abbiamo fatto esperienza.

      Rispondi
      • Luglio 27, 2021 alle 6:09 am
        Permalink

        Complimenti Luisa bellissima.

        Rispondi
        • Luglio 31, 2021 alle 11:29 am
          Permalink

          ❤️ bellissima!👏🏻👏🏻 profonda come lo sei tu… dolce Luisa 😘

          Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 6:52 pm
    Permalink

    Una mamma piena di talento! ♥️

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 6:55 pm
    Permalink

    Una pillola di racconto con una forte intensità, delicatezza e armonia. Lascia al lettore un alone di positività di speranza e amore, l’unico vero dono che ci rende liberi. Grazie luisa

    Rispondi
    • Luglio 24, 2021 alle 5:33 am
      Permalink

      Bellissima, intensa ed evocativa

      Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 7:11 pm
    Permalink

    L’amour est toujours l’amour… In qualsiasi tempo attimo sfuggente della nostra piccola meravigliosa vita il bacio scandito dalla clessidra all’inizio della ricerca di tutto il tempo perduto 🤗😘😍………………
    Complimenti è molto bello un abbraccio 🤗😘😍

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 7:55 pm
    Permalink

    Bellissima!!! 🤩👏🏼❤️

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 8:18 pm
    Permalink

    Un delicato racconto soffuso di sogno alla ricerca di un tempo perduto fatto di cose antiche ritrovate e soprattutto una romantica accennata tragedia d’amore.
    La scrittura è come una struggente narrazione breve ma intensa come se la penna nel dolore di ricordi vissuti fosse scivolata improvvisamente via.

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 8:38 pm
    Permalink

    Leggiadra ed intensa contemporaneamente. Complimenti

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 8:46 pm
    Permalink

    Una piacevole e scorrevole lettura dove ricordi e oggetti appartenuti al passato si legano al presente con un comune denominatore : l’amore l’essenza della vita . Molto bello Luisa complimenti

    Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 10:03 pm
    Permalink

    La scrittura è come un viaggio nell’ interiorità, nella memoria e nella vita. Può essere un viaggio individuale, dove i personaggi si introducono come ombre; oppure un viaggio condiviso, per
    comunicare ad altri emozioni, sogni e speranze. Semplicemente la vita. Grazie.

    Rispondi
    • Luglio 21, 2021 alle 11:08 am
      Permalink

      Per me Luisa hai saputo comunicare un attimo d’amore attraverso la delicatezza e la curiosità della fanciulla che ancora è in te. Grazie

      Rispondi
  • Luglio 20, 2021 alle 10:54 pm
    Permalink

    L’amore è vita a qualunque età e in qualunque epoca storica. L’amore del passato che ritorna, che si fa presente nell’oggi…🎼.* Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano…”🎵🎤

    Complimenti Lu sei stata bravissima… Come sempre 👍❤️

    Rispondi
  • Luglio 21, 2021 alle 10:37 am
    Permalink

    Facile immedesimarsi con i protagonisti. Lettura delicata. Brava Luisa

    Rispondi
  • Luglio 21, 2021 alle 10:37 am
    Permalink

    Un bellissimo racconto…l’Amore vince sempre
    Brava lu♥️ grazie

    Rispondi
  • Luglio 21, 2021 alle 11:51 am
    Permalink

    Una lettura scorrevole e piacevole, ho fatto un viaggio insieme a loro ⏳ 💞🤗 Complimenti Lu 😘

    Rispondi
  • Luglio 21, 2021 alle 1:31 pm
    Permalink

    Molto delicata. Molto bella. Brava!!!!

    Rispondi
  • Luglio 21, 2021 alle 8:09 pm
    Permalink

    Complimenti…zia Luisa!

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 7:53 am
    Permalink

    Complimenti Luisa, hai trovato parole delicate e piene di speranza, di cui abbiamo tanto bisogno. Come al solito sei sempre positiva. Grazie di cuore.

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 9:03 am
    Permalink

    Un momento di sognante fiaba nella pesantezza della realtà.

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 3:28 pm
    Permalink

    Complimenti Luisa ❤️

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 3:35 pm
    Permalink

    Ci vuole una grande abilità per sintetizzare in poche righe un racconto, se poi le parole riescono a evocare immagini oniriche così intense, allora l’autore ha davvero talento. Grazie Luisa, una fiaba molto bella!

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 7:48 pm
    Permalink

    “I sogni e le fantasie sono il magma incandescente dal quale nasce, cristallizzandosi, la pietra che deve essere scolpita”

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 7:59 pm
    Permalink

    Delicato e piacevole! Brava!🙂😘

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 8:47 pm
    Permalink

    Un racconto molto delicato, piacevole, bello. Complimenti!

    Rispondi
  • Luglio 22, 2021 alle 10:24 pm
    Permalink

    Delicato e intenso. Veramente l’amore è eterno! Brava Luisa.

    Rispondi
  • Luglio 23, 2021 alle 11:13 am
    Permalink

    Una dolce emozione… Grazie maestra Luisa! 💗

    Rispondi
  • Luglio 23, 2021 alle 4:52 pm
    Permalink

    Bravissima sei. Sei coraggiosa

    Rispondi
  • Luglio 23, 2021 alle 6:40 pm
    Permalink

    Fiaba delicata, leggera ma intensa! Ricca di emozioni….
    Brava Luisa!

    Rispondi
  • Luglio 24, 2021 alle 2:01 am
    Permalink

    Well done Luisa.👏
    This translates to English very well.
    Congratulations 👏

    Rispondi
  • Luglio 24, 2021 alle 12:30 pm
    Permalink

    Tenero e bello. Brava mamma!!

    Rispondi
  • Luglio 24, 2021 alle 1:33 pm
    Permalink

    Complimenti e buona fortuna!

    Rispondi
  • Luglio 24, 2021 alle 2:34 pm
    Permalink

    Luisa sei una donna meravigliosa e generosa, queste tue rare qualità si rispecchiano in tutto ciò che fai.

    Rispondi
  • Luglio 24, 2021 alle 5:04 pm
    Permalink

    La clessidra , un oggetto che da sempre mi intriga,il suo scorrere lento e il suo tempo magico.
    Grazie Luisa

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 7:55 am
    Permalink

    Grazie Luisa di averci regalato questo piccolo gioiellino. La prosa così scandita sembra una poesia cantata, come una filastrocca tragica: la forma è allegra mentre il contenuto è profondo ed eterno. La scrittrice migliore che conosca. Brava mamma!

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 8:46 am
    Permalink

    La delicatezza di queste parole è emozionante✨😍

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 10:02 am
    Permalink

    Davvero bello e delicato: una perla preziosa!

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 10:03 am
    Permalink

    Poche parole per creare un ritratto davvero intenso e delicato: complimenti davvero!

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 11:53 am
    Permalink

    Ringrazio tutti e tutte per l’attenzione e per i generosi commenti. Mi sono ispirata ad un’ antica leggenda di paese, che mi ha incuriosita da bambina. La sintesi, obbligata dal numero di battute, mi ha ” costretta” all’ essenziale: l’amore che resta sempre.

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 2:38 pm
    Permalink

    Tanta vita e intense suggestioni in poche battute. Questa autrice ha proprio il dono della sintesi!

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 2:43 pm
    Permalink

    Racconto molto delicato. Brava Luisa.

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 2:55 pm
    Permalink

    Delicata e intensa. L’Amore che guida la vita e dona vita non viene sepolto da parole inutili ma posto con garbata fermezza.

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 3:56 pm
    Permalink

    Una donna completa, una sognatrice.
    E in questo racconto si riflette il tuo essere 💕

    Rispondi
  • Luglio 26, 2021 alle 4:14 pm
    Permalink

    Complimenti! Grazie per aver condiviso con noi questo viaggio.

    Rispondi
    • Luglio 27, 2021 alle 6:19 am
      Permalink

      La delicatezza del racconto riflette appieno la sensibilità dell’autrice, che infonde nel lettore una piacevole sensazione di leggerezza e di sogno. Complimenti. 🌸

      Rispondi
  • Luglio 27, 2021 alle 9:16 am
    Permalink

    Un racconto che ti rappresenta: la capacità di declinare il sogno con la realtà. Brava!!!

    Rispondi
  • Luglio 31, 2021 alle 2:34 am
    Permalink

    Complimenti bellissimo racconto!

    Rispondi
  • Luglio 31, 2021 alle 11:44 am
    Permalink

    Complimenti Luisa!!

    Rispondi
  • Luglio 31, 2021 alle 7:29 pm
    Permalink

    Un racconto ricco di poesia, fiabesco e delicato in una sintesi di lavoro letterario: è stato per me un un’inaspettato motivo di commozione per aver scoperto un lato fin qui sconosciuto di una donna che credevo falsamente di conoscere appieno ed invece…

    Rispondi
  • Agosto 4, 2021 alle 7:09 pm
    Permalink

    Complimenti Luisa. Emozionante lettura come l’amore.

    Rispondi
  • Agosto 4, 2021 alle 10:38 pm
    Permalink

    Complimenti Luisa. Emozionante come l’amore.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: