“L’Ombra”

di Danil Poet And Artist

Riflesso scuro, oscuro
di me stessa,
che guardo con distacco:
definito nell’inafferrabile, consistente,
peso dei ricordi fuggiti via.

Lo guardo e piango
ciò che è stato, passato
che si perde nella mia mente
e ritorna malinconicamente.

La mia ombra
che sfugge al mio sgurado,
quando la voglio catturare,
in una notte buia d’inverno
senza luna… Kill…

(Tratto dal libro: “L’Ombra” di Danil Poet And Artist)

*** Opera Fuori Concorso ***

***

Se vuoi leggere altri componimenti relativi a questa Silloge, clicca sul link: Silloge #Ombra

L’Ombra_ Danil Poet And Artist – (Concorso Letterario #Ombra) – Lettera32 il Blog
“L’Ombra”
Tags:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: